Dal Panopticon | Scritture

sacro_contagio_pangea

Il sacro contagio – L’articolo su Pangea

IL SACRO CONTAGIO. LA MASCHERINA DOVREBBE PROTEGGERCI DAL “CASTIGO”, I BOLLETTINI MEDICI, SCIORINATI CON PERIODICITÀ LITURGICA, SONO DIVENTATI IL NUOVO VANGELO, IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO È PIÙ AUDACE DI LUTERO

Il contagio virale che sta braccando l’umanità ha svelato soprattutto una modernità d’accatto incapace di far fronte alle emergenze e di opporsi al dilagare del morbo. Un’affilata scure è caduta sull’uomo lasciandone ben poco o quasi nulla di riconoscibile. Ne ha fatto, diciamolo pure, un esserino docile, impaurito, misericordioso e incline alle buone maniere. Ma almeno, per quello che qui ci riguarda, il virus ha messo le cose a posto e ha ristabilito antichi equilibri.

Un’epocale ierofania si è palesata alla dimensione catastrofica di questo tempo. Essa ha portato con sé una congerie di segni dimenticati o accatastati in un inconscio finora irraggiungibile. Nell’Occidente della tecnica, mietitrice di misteri e di saggezza, il sacro si è ripresentato al mondo sulla sedia gestatoria di un’inattesa e colossale epidemia virale. […]

Per continuare a leggere, vai su Pangea

* * *

In copertina: Nicola Samorì – The Limits of Control (2012, part.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *