Passim

Passim (dal latino un po’ qua, un po’ là, senza un ordine preciso), è la sezione del blog che contiene gli articoli di vario interesse e di diverso argomento.

rumsey-baudelaires-dream

Eudemonologia

Si è contenti, ecco tutto. Crediamo di essere felici e invece quel ridicolo e sospetto stato di euforia è soltanto…

bergner-painting-for-franz-kafka

Geisternacht

E all’improvviso il sonno ti abbandona. Una notte di spettri ti rapisce. Gli oggetti si animano e un universo di…

gruca-concert

Della fotografia

In Estinzione di Thomas Bernhard ci sono parole di acuta insofferenza per la fotografia: “[…] la più grande sciagura del ventesimo…

aldrovandi-monstrorum-historia

In spiaggia #4

Alla generosa risacca s’abbandona la solitaria ninfa. Come animale confuso e spiaggiato dalle correnti è il suo corpo nudo. Un…

testa-frenologica

Einen Moment, bitte!

Ad un tratto, ma solo per un momento, per Hegel l’Essere  diventa un osso (ein Knochen, scrive con cipiglio). La fisiognomica…

balthus-katia-reading

Dei libri

Cara amica, ancora una volta, indifferente al mio diniego, richiamate la mia attenzione su uno di quegli interrogativi ai quali…

balthus-the-golden-days

Mirrors

Mi riconosco. Sì, mi riconosco persino nei frequenti spasmi addominali, nelle repentine contrazioni muscolari, nelle lancinanti mialgie. Nei malinconici sospiri,…

vettriano-the-singing-butler

Die Zauberflöte

Schopenhauer costruisce la sua filosofia della musica zufolando arie di Rossini. Il flauto che ogni mattina porta alle labbra è…

baojun-Womenworld-enjoy72

Rauchen verboten

La sigaretta è un’ipostasi che ha nella durata la sua precaria affermazione. Fumare attinge a un concetto il cui contenuto…

bruegel-la-parabola-dei-ciechi

Dialogo pedagogico

«Ecco il posto, ragazzo. Stenditi sul bordo dell’abisso. Guarda in fondo e dimmi cosa vedi». «Mio dio, c’è qualcuno laggiù.…